Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

conoscere gli elementi costitutivi dei codici dei linguaggi grafici, progettuali e della forma;

avere consapevolezza delle radici storiche, delle linee di sviluppo e delle diverse strategie espressive proprie dei vari ambiti del design e delle arti applicate tradizionali;

saper individuare le corrette procedure di approccio nel rapporto progetto-funzionalità contesto, nelle diverse finalità relative a beni, servizi e produzione;

saper identificare e usare tecniche e tecnologie adeguate alla definizione del progetto grafico, del prototipo e del modello tridimensionale;

conoscere il patrimonio culturale e tecnico delle arti applicate;

conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma.

OREFIGURATIVO

SCENOGRAFIA1

scenografia2
scenografia 3  

In applicazione al regolamento per i Licei (D.P.R. n°89/2010) che sancisce una maggiore autonomia delle istituzioni scolastiche; il Collegio Docenti, nell’intento di realizzare un liceo con un progetto didattico forte, ha deliberato la flessibilità oraria al fine di garantire una completa trasversalità nell’ambito delle discipline di indirizzo; pertanto le ore settimanali sono frazionate in moduli da 55 minuti con conseguente bilanciamento nel secondo biennio, relativo all’area caratterizzante.

Nell’indirizzo di design in terza e in quarta viene sottratta un’ora a Laboratorio di design, e vengono inseriti due moduli di Discipline pittoriche.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.